Home » Le ricette di magrì » Pizza con mortadella e pesto di pistacchi

Pizza con mortadella e pesto di pistacchi

Pizza con mortadella e pesto di pistacchi.png


visibility 130


Stampa la ricetta:

Ingredienti

Per 2 pizze
320 g farina
190 ml acqua tiepida
10 g lievito di birra fresco
1 cucchiaino colmo di sale

Per il pesto
100 g pistacchi salati
20 g parmigiano grattugiato
qualche goccia di succo di limone
una fettina di aglio
3 cucchiai olio evo
5 cucchiai acqua
2 foglioline di basilico
pepe q.b.

Per la farcia
8 fette di mortadella
provola a pezzetti

Dolci pensieri culinari

Buondì a tutti!🤗
Chi è in grado di resistere a cotanta bontà? 😂😍 Io certamente no! 😂Di fronte a questa deliziosa e bellissima pizza cedo molto volentieri e me la gusto senza tentennamenti! 🍕🍕🍕🍕
Realizzarla è più facile di quanto si creda! 😌Basteranno pochissimi ingredienti ed il risultato sarà strabiliante per gli occhi 😎 ma ovviamente e soprattutto per il palato! 😍😍😍 Provare per credere! Buona giornata a tutti! ❤

Procedimento

Innanzitutto preparate l'impasto per pizza:
sciogliete il lievito nell'acqua ed aggiungete poco alla volta la farina ed il sale come mostrato nel video. 
Impastate bene e lasciate lievitare fino al raddoppio. 


Nel frattempo preparate il vostro pesto: 
sgusciate i pistacchi e frullateli con olio, acqua, parmigiano, limone, aglio, basilico e pepe. 

A questo punto dividete l'impasto in 2 parti e procedete alla stesura delle vostre pizze all'interno di una teglia:
 
allargate molto delicatamente l'impasto partendo dal centro e spingendo verso l'esterno cercando di allargare il più possibile la pizza. 
Infornate a 220 gradi per 7/8 minuti nella parte bassa del forno. 
Dopodiché coprite con il pesto di pistacchi e la provola, infornatela e fatela cuocere per altri 5 minuti nella parte alta del forno. 
Coprite con la mortadella e servite a tavola! 
Buon appetito!

Guarda il nostro video:

Prodotti utili per le tue ricette:


Invia a:


Seguici su:



Vota la ricetta



Questa ricetta è stata visualizzata 130 volte

Commenti




Condividi su: